Benvenuti


Il campeggio Palafavera è situato nell’alta Val di Zoldo nel cuore delle Dolomiti a m. 1514 s.l.m.. E’ un vasto parco naturale che si estende per 50.000 mq con posti per roulotte e tende. Adagiato in un incantevole scenario di fronte al gruppo del Civetta e al massiccio del Pelmo “Caregon del Padre Eterno” o ” Trono di Dio ” per i locali, proclamato dall’ UNESCO, nel giugno 2009, patrimonio naturale dell’ umanità, offre la possibilità di escursioni ad ogni livello per rifugi, alpeggi e vie ferrate.
E’ inserito nel comprensorio sciistico del Civetta e Superski Dolomiti, attrezzato di pista di fondo 7,5 km. Struttura altamente qualificata nel settore turistica all’aria aperta.


Servizi


Dotato di piazzole tutte fornite di corrente elettrica, servizi modernamente attrezzati e riscaldati, docce libere, lavanderia e stireria, lavatrici, asciugatoi, market, baita di ritrovo con caminetto, sala giochi, campo di calcetto, e di pallavolo, parco giochi per i bambini ed ampi spazi.
Due rifugi con camere, servizio bar e ristorante ed un noleggio sci si trovano adiacenti al campeggio. Con partenza dal campeggio con un comodo servizio andata e ritorno di autobus e treno si può raggiungere in breve tempo l’affascinate città di Venezia.

Icone Servizi Camping Palafavera

Vacanze Estive


Il camping ha una posizione strategica per escursioni sul Civetta per via normale o ferrata degli Alleghesi o ancora per cima Pelmo. Per chi è in transito lungo l’alta via delle Dolomiti n°1 è un punto di appoggio per il rifornimento prima di affrontare l’ultimo tratto di percorso. Stupendi itinerari anche per gli amanti delle escursioni in mountain bike. Guarda i prezzi estivi


Vacanze Invernali


Inserito nel Comprensorio sciistico del Civetta e del Superski Dolomiti, collegamento diretto con gli impianti di risalita direttamente con gli sci ai piedi. Per gli amanti dello sci nordico un attrezzato anello da fondo. Guarda i prezzi invernali


Ski Civetta - Dolomiti (Sito Ufficiale)

Dolomiti Superski (Sito ufficiale)

Escursioni


Escursioni dal camping Palafavera da facili per tutta la famiglia, alle più impegnative

Orme di dinosauro
1 ora
Rifugio Città di Fiume
2 ore
Rifugio Civetta
1.30 ore
Rifugio Coldai al laghetto
2 ore
Rifugio Pian del Crep
2.10 ore
Rifugio Venezia
2.30 ore
Rifugio Col di Baldi
1.30 ore
Rifugio Tissi
4.15 ore
Rifugio Vazzoler
6 ore

Rifugio Bosconero da Forno di Zoldo
2 ore
Rifugio Angelini Sora al Sass da Forno di Zoldo
2.20 ore
Cima Crot
1.40 ore
Giro delle malghe Píoda-Belamont-Fontanafreda
2.30 ore
Cima Civetta rifugio Torrani
6 ore
Cima Pelmo
6.30 ore
Giro del Civetta
9 ore
Giro del Pelmo
5.30 ore
Ferrata Alleghesi (Civetta)
Ferrata Tissi (Civetta)
Ferrata Costantini (Moiazza)
Sentiero bivacco Grisetti (Moiazza)

Palestra di roccia


Posizione e accesso

La Val de le Ziolère si estende sotto il rifugio Sonino al Coldai, nel gruppo del monte Civetta, nelle Dolomiti di Zoldo. Punto di partenza ideale è la località di Palafavera (1514 m), che si trova dopo il paese di Pecol, poco prima di forcella Staulanza. Per raggiungere la falesia conviene salire con la seggiovia di Palafavera (aperta durante la stagione estiva) e dalla sommità dell’impianto scenderà piedi fino a Malga Pioda; si sale brevemente per il sentiero mulattiera che porta al rifugio Coldai fino al primo tornante e da qui, oltrepassata la recinzione delle vacche, si traverso in quota e leggera salita verso sud lungo una traccia non sempre evidente, che attraversa i pascoli. Si seguono gli ometti di sassi e raggiunto un colletto in salita, lungo una traccia ora più marcata, si arriva ad una radura con sorgente; poco oltre si imbocca un bel sentierino che, in lieve discesa tra i mughi, porta ai piedi della falesia. Dall’arrivo della seggiovia di Palafavera alla falesia della Val de le Ziolere si impiegano circa 35 minuti; per rientrare a Palafavera, una volta arrivati alla Malga Pioda per lo stesso percorso, si può risalire e prendere la seggiovia o scendere lungo la strada forestale (35 minuti circa dalla Malga). Vedi l’elenco delle vie.

Leggi tutto

Periodo consigliato

Il periodo migliore per arrampicare in Val de le Ziolere è quello estivo, considerata la quota di 1800 m. circa e l’ombra a partire da metà mattina si arrampica perfettamente anche nelle giornate più calde. Gli strapiombi che sovrastano la via consentono inoltre di arrampicare anche quando piove.

Esposizione

Nord-est, in estate il sole illumina la parete soltanto nelle prime ore del mattino. I prati alla base delle vie rimangono comunque al sole fino al pomeriggio inoltrato.

Roccia e arrampicata

La roccia è una Dolomia di scogliera a buchi e scaglie, di ottima qualità. Se si esclude la placca centrale di roccia nera, dove le vie sono appoggiate e ben appigliate, l’arrampicata è atletica su parete quasi sempre strapiombante. Le vie hanno molti buchi e rovesci e davanti carta è spesso di non facile intuizione.

Attrezzatura

Tutti gli itinerari sono attrezzati con “spit” da dieci millim. e catene di sosta con moschettone di chiamata. Molte vie raggiungono il 30 m. di lunghezza, si consiglia pertanto una corda da almeno 60 m. e un set di 15-16 rinvii.

Punti di apoggio e informazioni

Campeggio Palafavera: tel. 0437788506 – Guide alpine: tel. 0498724016

^

Palestra roccia Ziolere Val di Zoldo (Dolomiti )

Elenco delle via da sinistra a destra:

1. OLDSTYLE 6 c 30 m. Fessura ad arco, resistenza 15 rinvii
2. INSPIRATION POINT 6 c+ 25 m. Strapiombo diretto dalla cengia alla sosta di Oldstyle
3. POWERPLAY ( 7 c) 30 m. Colata grigia
4. SUICIDE BLOND 7 c+? 25 m. Cordone per raggiungere la catena
5. NON PUO' PIOVERE PER SEMPRE 6 c 20 m. Strapiombo a buchi e boulder di uscita dal tetto
6. RATATUIA 6 b 20 m. Placca simpatica, difficoltà concentrata sul tetto
7. SPIRITELLO PORCELLO 6 a+ 18 m. Placca tecnica e tetto di forza ben appigliato
8. SPUTNIK 5 a 18 m. Bella arrampicata su roccia compatta
9. PICCOLETTO 4 c 15 m. Facile, spesso bagnata
10. BUBU e YOGHI 5 a 15 m. Più facile di quel che sembra
11. BARBASTREJA 4 a 15 m. La più facile sosta di Bubu e Yogy
12. CHIN GNUC CHUK 6 a 25 m. Equilibrio e tecnica su ottima roccia compatta
13. NAN TAN LU PAN '' 5 c 25 m. Partenza in comune con la precedente, simpatica
14. WALTER CAVALLO ESULTANTE 6 a 25 m. Partenza faticosa e placchetta finale entusiasmante
15. CAMPING PALAFAVERA 6 b 25 m. Buoni buchi in strapiombo e roccia super fino in catena
16. ZARATHUSTRA 6 b 25 m. Dita nella prima parte,poi movimento in placca
17. NO WOMAN NO CRY 7 a+ 30 m. Resistenza su buoni buchi,lunga!
18. BENEDETTO ZOLDAN ( 7 b?) 30 m. Boulder sul bombé; da pulire
19. MASTER BLASTER 1 cat. 7 b 30 m. Due catene
19. MASTER BLASTER 2 cat. 7 c 8 m.
20. MONKEY ZOLD 7 b+ 30 m. Partenza dalla cengia
21. GIUDA MOSTRO ( 7 b) 30 m. Strapiombo
22. QUO VADIS 7 b+ 30 m. Strapiombo
23. HOKUTO NO KEN (7 b) 30 m. Strapiombo
24. NICO (8 a) 30 m. Bella roccia per questa via difficile
25. SHOGUN (7 b+) 25 m. Cordone sul primo strapiombo
26. TUTTO SPORC 6 c+ 20 m. Corta ma intensa,partenza diretta difficile
27. CLITORIX ( 7 b ) 25 m. Sale lo spigolo
28. CARLETTO LARCHITETO ( 8 a?) 25 m. Strapiombo senza prese!

Elenco delle via da sinistra a destra:

1. OLDSTYLE 6 c 30 m. Fessura ad arco, resistenza 15 rinvii
2. INSPIRATION POINT 6 c+ 25 m. Strapiombo diretto dalla cengia alla sosta di Oldstyle
3. POWERPLAY ( 7 c) 30 m. Colata grigia
4. SUICIDE BLOND 7 c+? 25 m. Cordone per raggiungere la catena
5. NON PUO' PIOVERE PER SEMPRE 6 c 20 m. Strapiombo a buchi e boulder di uscita dal tetto
6. RATATUIA 6 b 20 m. Placca simpatica, difficoltà concentrata sul tetto
7. SPIRITELLO PORCELLO 6 a+ 18 m. Placca tecnica e tetto di forza ben appigliato
8. SPUTNIK 5 a 18 m. Bella arrampicata su roccia compatta
9. PICCOLETTO 4 c 15 m. Facile, spesso bagnata
10. BUBU e YOGHI 5 a 15 m. Più facile di quel che sembra
11. BARBASTREJA 4 a 15 m. La più facile sosta di Bubu e Yogy
12. CHIN GNUC CHUK 6 a 25 m. Equilibrio e tecnica su ottima roccia compatta
13. NAN TAN LU PAN '' 5 c 25 m. Partenza in comune con la precedente, simpatica
14. WALTER CAVALLO ESULTANTE 6 a 25 m. Partenza faticosa e placchetta finale entusiasmante
15. CAMPING PALAFAVERA 6 b 25 m. Buoni buchi in strapiombo e roccia super fino in catena
16. ZARATHUSTRA 6 b 25 m. Dita nella prima parte,poi movimento in placca
17. NO WOMAN NO CRY 7 a+ 30 m. Resistenza su buoni buchi,lunga!
18. BENEDETTO ZOLDAN ( 7 b?) 30 m. Boulder sul bombé; da pulire
19. MASTER BLASTER 1 cat. 7 b 30 m. Due catene
19. MASTER BLASTER 2 cat. 7 c 8 m.
20. MONKEY ZOLD 7 b+ 30 m. Partenza dalla cengia
21. GIUDA MOSTRO ( 7 b) 30 m. Strapiombo
22. QUO VADIS 7 b+ 30 m. Strapiombo
23. HOKUTO NO KEN (7 b) 30 m. Strapiombo
24. NICO (8 a) 30 m. Bella roccia per questa via difficile
25. SHOGUN (7 b+) 25 m. Cordone sul primo strapiombo
26. TUTTO SPORC 6 c+ 20 m. Corta ma intensa,partenza diretta difficile
27. CLITORIX ( 7 b ) 25 m. Sale lo spigolo
28. CARLETTO LARCHITETO ( 8 a?) 25 m. Strapiombo senza prese!

Mountain Bike


Gite in mountain bike


Percorso n°1

PALAFAVERA mt. 1515 – PIODA – COL DI BALDI mt. 1922 – MALGA VESCOVA’ mt.1734 MALGA STUALANZA mt. 1681- PALAFAVERA KM. 10 FACILE

Percorso n°2

PALAFAVERA mt. 1515 – MALGA STAULANZA mt. 1681- MALGA FONTANAFREDDA mt.1768 – RIF. FERTAZZA mt. 1862 – DISCESA PESCUL mt.1415 – PASSO STAULANZA mt. 1775 – PALAFAVERA ss251 MEDIA DIFFICOLTA’

Percorso n°3

PALAFAVERA mt. 1515 – PECOL mt. 1388 – VAL DI PECOL RISTORO CIVETTA mt. 1579 – RIF. PIAN DEL CREP mt. 1765 E RITORNO FACILE

Percorso n°4

PAFAVERA mt. 1515 – PIODA FORCELLA ALLEGHE mt. 1892 – DISCESA PIANI DI PEZZE’ mt. 1470 – ALLEGHE mt. 973 – RITORNO IN BICI O IN CABINOVIA FORCELLA ALLEGHE mt. 1892 – DISCESA PALAFAVERA MEDIA DIFFICOLTA’

Percorso n°5

PALAFAVERA mt. 1515 – PASSO STAULANZA mt. 1775 – BIVIO RIF, CITTA’ DI FIUME – SS 251- RIF. CITTA’ DI FIUME mt. 1918 – RITORNO FACILE

Percorso n°6

PALAFAVERA mt. 1515 – VAL DI PECOL- RISTORO CIVETTA mt. 1571- FORCELLA DELLA GRAVA mt. 1784 – MALGA DELLA GRAVA mt. 1824 – GOIMA LE VARE mt. 1242 – DISCESA PER DONT SS 347 RITORNO SS 251 – MEDIA DIFFICOLTA’

Percorso n°7

PALAFAVERA mt. 1515 – MARESON BIVIO PER COI mt. 1334 – COI mt. 1493 . BRUSADAZ mt. 1380 – COSTA mt. 1425 – LA FORZELA mt. 1723 – MALGA BRAGAREZZA mt. 1558 – BIVIO PER ZOPPE’ DI CADORE mt. 1329 – ZOPPE’ DI CADORE mt. 1460 – PM mt. 1563 POI A DESTRA PER RIF. TALAMINI mt. 1582 – A SINISTRA PER RIF, VENEZIA mt. 1946 – RITORNO A ZOPPE’ DI CADORE – DOZZA mt. 929 – FORNO DI ZOLDO mt. 840 – RITORNO SS 251 – DIFFICILE

Prezzi Estate 2017


Stagione Estiva

dal 01/06 al 22/07

dal 27/08 al 23/09

dal 22/07 al 27/08
Adulti € 7,00 € 8,00
Bambini (dai 2 ai 6 anni) € 5,00 € 6,00
Piazzola con corrente + auto € 8,00 € 9,50
Tenda grande + corrente + auto € 8,00 € 9,50
Tenda piccola + auto € 5,50 € 6,50
Cani € 3,50 € 3,50
Forfait stagionale dal 01/06 al 23/09 € 1.100,00
Forfait stagionale cane dal 01/06 al 23/09 € 40,00

* Prezzi per notte

Prezzi Inverno 2017/18


Stagione Invernale

dal 01/12 al 23/12

dal 06/01 al 25/04

dal 23/12 al 06/01

Adulti € 8,00 € 8,50
Bambini (dai 2 ai 6 anni) € 6,00 € 6,00
Piazzola con corrente € 9,50 € 10,50
Cani € 3,50 € 3,50
Forfait stagionale dal 01/12 al 25/04 € 1.150,00
Forfait stagionale cane dal 01/12 al 25/04 € 40,00

* Prezzi per notte

Nei prezzi sono inclusi tutti i servizi con acqua calda e fredda, doccia calda libera, iva ed imposte varie.

Nei mesi di bassa stagione
“SUPER OFFERTE”
per gruppi di minimo 25 persone

Camping Palafavera

Calcola tragitto
Val di Zoldo – Dolomiti
GPS: 46.40194,12.10166

Contatti


6 + 13 =

INFORMAZIONI

Camping Palafavera loc. Palafavera
32020 Zoldo Alto (BL)
Tel 0437788506
Fax 0437788857
GPS: 46.40194 , 12.10166

email: palafavera@sunrise.it